Benvenuto su ArcheoAmbiente
      Login/Crea Account
FAQ Scrivi all'Associazione Archivio Cerca nel sito          
Men¨
Home
Chi siamo
Dove siamo
News
AttivitÓ
Rievocazione Storica e Palio dello Doppiero
Pubblicazioni
Ricerche sul territorio
Reportage fotografico
Links
Contatti
Statistiche
CittÓ
Storia
Monumenti
Chiese
Feste e Ricorrenze
Immagini
Folklore
Biga
Museo della Biga
Farro
Ferro
Meteo giornaliero
Live Webcam
Elenco telefonico
Il Narrare e lo Spigolare di Patrizia Penazzi
Rievocazione Storica e Palio dello Doppiero
Operazione recupero Biga
Carlo Innocenzi (compositore)
ArcheoAmbiente-News 08 marzo 2010 - Scoperta in topi malattia sosia Alzheimer causata da prioni. Puo' aprire la strada a nuove terapie.......

Le stesse proteine responsabili della malattia della mucca pazza, i prioni, causano una malattia molto simile al morbo di Alzheimer, la forma più diffusa di demenza senile. La nuova malattia è stata osservata nei topi, ma per i ricercatori dei National Health Institutes (Nih) degli Stati Uniti la scoperta potrebbe portare a nuove terapie per curare l'Alzheimer nell'uomo. La ricerca, pubblicata sulla rivista PLoS Pathogens, è stata coordinata da Bruce Chesebro, dell'Istituto statunitense per le allergie e le malattie infettive (Niaid) che fa capo all'Nih. Il risultato è stato ottenuto per caso, mentre i ricercatori studiavano il modo in cui le malattie da prioni distruggono il cervello nei topi: anziché la degenerazione tipica delle malattie da prioni che rende il tessuto cerebrale simile a una spugna, i ricercatori hanno visto lesioni analoghe a quelle provocate dalla malattia di Alzheimer, con la formazione di depositi di sostanza amiloide nei vasi sanguigni cerebrali. La scommessa, adesso è trovare una sostanza capace di inibire la nuova forma di malattia da prioni. Questo significherebbe avere una nuova arma potenzialmente capace di ridurre i danni provocati dall'Alzheimer. (ANSA)

indietro...

Pagine di utilitÓ
 

Articolo più letto relativo a ArcheoAmbiente-News:


 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


ę 2003 - 2018 Progetto e grafica Patrizia Penazzi - Testi e contenuti a cura di Patrizia Penazzi

Informazioni Legali
I testi e gli elementi grafici pubblicati nel sito non possono essere replicati: su altri siti Web, mailing list, newsletter, riviste cartacee, cdrom, senza la preventiva autorizzazione indipendentemente dalle finalitÓ di lucro. L'autorizzazione va chiesta per iscritto alla gestione del sito e potrÓ essere ritenuta concessa soltanto dopo preciso assenso scritto.
I trasgressori saranno perseguiti nei termini di legge