Benvenuto su ArcheoAmbiente
      Login/Crea Account
FAQ Scrivi all'Associazione Archivio Cerca nel sito          
Men¨
Home
Chi siamo
Dove siamo
News
AttivitÓ
Rievocazione Storica e Palio dello Doppiero
Pubblicazioni
Ricerche sul territorio
Reportage fotografico
Links
Contatti
Statistiche
CittÓ
Storia
Monumenti
Chiese
Feste e Ricorrenze
Immagini
Folklore
Biga
Museo della Biga
Farro
Ferro
Meteo giornaliero
Live Webcam
Elenco telefonico
Il Narrare e lo Spigolare di Patrizia Penazzi
Rievocazione Storica e Palio dello Doppiero
Operazione recupero Biga
Carlo Innocenzi (compositore)
ArcheoAmbiente-News 18 giugno 2010 - Don Camillo Ragan lascia Monteleone, dopo quasi 9 anni. E’ stato nominato parroco di Santa Maria in Turrita di Montefalco. Parroco di San Nicola Vescovo in Monteleone è stato nominato…..

L'assemblea del clero, tenutasi a a Roccaporena di Cascia. è stata anche l'occasione per l'Arcivescovo Renato Boccardo di rendere noti alcuni trasferimenti di parroci, necessari per una migliore distribuzione dei preti sul territorio diocesano a seguito delle dimissioni di dieci di loro per raggiunti limiti di età.
 
Questa riorganizzazione ha coinvolto anche la Parrocchia di Monteleone: Don Kamil Ragan viene nominato parroco di Santa Maria in Turrita di Montefalco, mentre diventa Parroco di San Nicola Vescovo in Monteleone di Spoleto il Rev.do don Saverio Saveri, che conserva l’ufficio di Parroco del Ss.mo Salvatore e San Pietro Apostolo in Poggiodomo.
indietro...

Pagine di utilitÓ
 

Articolo più letto relativo a ArcheoAmbiente-News:


 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


ę 2003 - 2018 Progetto e grafica Patrizia Penazzi - Testi e contenuti a cura di Patrizia Penazzi

Informazioni Legali
I testi e gli elementi grafici pubblicati nel sito non possono essere replicati: su altri siti Web, mailing list, newsletter, riviste cartacee, cdrom, senza la preventiva autorizzazione indipendentemente dalle finalitÓ di lucro. L'autorizzazione va chiesta per iscritto alla gestione del sito e potrÓ essere ritenuta concessa soltanto dopo preciso assenso scritto.
I trasgressori saranno perseguiti nei termini di legge