Benvenuto su ArcheoAmbiente
      Login/Crea Account
FAQ Scrivi all'Associazione Archivio Cerca nel sito          
Men¨
Home
Chi siamo
Dove siamo
News
AttivitÓ
Rievocazione Storica e Palio dello Doppiero
Pubblicazioni
Ricerche sul territorio
Reportage fotografico
Links
Contatti
Statistiche
CittÓ
Storia
Monumenti
Chiese
Feste e Ricorrenze
Immagini
Folklore
Biga
Museo della Biga
Farro
Ferro
Meteo giornaliero
Live Webcam
Elenco telefonico
Il Narrare e lo Spigolare di Patrizia Penazzi
Rievocazione Storica e Palio dello Doppiero
Operazione recupero Biga
Carlo Innocenzi (compositore)
ArcheoAmbiente-News 17 settembre 2010 - Trova con il metal detector una maschera romana che finisce in vendita da Christie’s

Andando per campi con un metal detector alla ricerca di monete, un ‘cacciatore di tesori’ inglese ha fatto una eccezionale scoperta archeologica: un elmo da cavalleria romano completo della maschera facciale.
Il copricapo risale alla fine del I o al II secolo d.C. ed è stato scoperto nei pressi del villaggio di Crosby Garrett, nella contea inglese di Cumbria. Secondo gli esperti era un oggetto cerimoniale e non veniva usato in combattimento.
Se la scoperta fosse stata fatta in Italia l’elmo sarebbe quasi certamente finito in un museo. Non così in Gran Bretagna, dove gli oggetti antichi di bronzo non sono coperti dal Treasure Act e quindi lo scopritore dell’elmo (che ha voluto mantenere l’anonimato) ha potuto metterlo sul mercato.
Il 7 ottobre prossimo l’oggetto verrà venduto al migliore offerente dalla casa d’aste Christie’s che gli ha dato una stima di 300 mila sterline (quasi 360 mila euro). I proventi saranno divisi a metà tra scopritore e proprietario del campo.

 

 

Fonti: ANSA, Christie’s.

indietro...

Pagine di utilitÓ
 

Articolo più letto relativo a ArcheoAmbiente-News:


 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


ę 2003 - 2018 Progetto e grafica Patrizia Penazzi - Testi e contenuti a cura di Patrizia Penazzi

Informazioni Legali
I testi e gli elementi grafici pubblicati nel sito non possono essere replicati: su altri siti Web, mailing list, newsletter, riviste cartacee, cdrom, senza la preventiva autorizzazione indipendentemente dalle finalitÓ di lucro. L'autorizzazione va chiesta per iscritto alla gestione del sito e potrÓ essere ritenuta concessa soltanto dopo preciso assenso scritto.
I trasgressori saranno perseguiti nei termini di legge