Benvenuto su ArcheoAmbiente
      Login/Crea Account
FAQ Scrivi all'Associazione Archivio Cerca nel sito          
Men¨
Home
Chi siamo
Dove siamo
News
AttivitÓ
Rievocazione Storica e Palio dello Doppiero
Pubblicazioni
Ricerche sul territorio
Reportage fotografico
Links
Contatti
Statistiche
CittÓ
Storia
Monumenti
Chiese
Feste e Ricorrenze
Immagini
Folklore
Biga
Museo della Biga
Farro
Ferro
Meteo giornaliero
Live Webcam
Elenco telefonico
Il Narrare e lo Spigolare di Patrizia Penazzi
Rievocazione Storica e Palio dello Doppiero
Operazione recupero Biga
Carlo Innocenzi (compositore)
ArcheoAmbiente-News 25 settembre 2010 - L'assessore alla cultura ed al turismo del Comune di Monteleone di Spoleto Marisa Angelini ringrazia pubblicamente tutte le associazioni.

“L’associazionismo presente nel territorio è stata la chiave vincente per l’ottima riuscita del programma estivo, rilevante l’impegno profuso nel rendere vivo il meraviglioso borgo monteleonese” queste le parole dell’assessore Angelini che ha evidenziato come la collaborazione tra i soggetti locali è senza dubbio lo strumento più idoneo per costruire iniziative che possano incrementare il flusso turistico e rendere attraente la quotidianità degli abitanti di un paese definito il leone della Valnerina.
Dunque il comune di Monteleone di Spoleto riconosce il ruolo dell´associazionismo come espressione di impegno sociale e di autogoverno della società civile monteleonese e ne valorizza la funzione per la partecipazione alla vita della comunità in particolare grazie ad azioni per la valorizzazione e promozione sociale e territoriale.
Ogni hobby ha un’associazione di riferimento spiega Angelini che vuole riconoscere e sottolineare il valore sociale dell’associazionismo, che offre opportunità di partecipazione per i giovani a gruppi e organismi che operano in svariati settori a livello locale ed inoltre diviene uno strumento conoscitivo del territorio stesso e, allo stesso tempo, da stimolo ad una partecipazione attiva alla vita associazionistica secondo le caratteristiche, i bisogni e le propensioni personali”.

Entusiasta l’assessore sostiene:“Sono convinta che un impegno qualificato e proficuo del tempo libero possa contribuire ad alleviare le situazioni di disagio e di malessere giovanile e al tempo stesso, avvenendo in ambiti aggregativi, impedire rischiosi isolamenti ed emarginazioni e favorire anzi un inserimento graduale e sereno nel sistema sociale.”
E conclude ricordando come nonostante Monteleone abbia un territorio abbastanza circoscritto, non mancano gruppi ed associazioni che offrono opportunità per il tempo libero e lo svago.

di Rita Procaccioli (Corriere dell’Umbria)
indietro...

Pagine di utilitÓ
 

Articolo più letto relativo a ArcheoAmbiente-News:


 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


ę 2003 - 2018 Progetto e grafica Patrizia Penazzi - Testi e contenuti a cura di Patrizia Penazzi

Informazioni Legali
I testi e gli elementi grafici pubblicati nel sito non possono essere replicati: su altri siti Web, mailing list, newsletter, riviste cartacee, cdrom, senza la preventiva autorizzazione indipendentemente dalle finalitÓ di lucro. L'autorizzazione va chiesta per iscritto alla gestione del sito e potrÓ essere ritenuta concessa soltanto dopo preciso assenso scritto.
I trasgressori saranno perseguiti nei termini di legge