Benvenuto su ArcheoAmbiente
      Login/Crea Account
FAQ Scrivi all'Associazione Archivio Cerca nel sito          
Men¨
Home
Chi siamo
Dove siamo
News
AttivitÓ
Rievocazione Storica e Palio dello Doppiero
Pubblicazioni
Ricerche sul territorio
Reportage fotografico
Links
Contatti
Statistiche
CittÓ
Storia
Monumenti
Chiese
Feste e Ricorrenze
Immagini
Folklore
Biga
Museo della Biga
Farro
Ferro
Meteo giornaliero
Live Webcam
Elenco telefonico
Il Narrare e lo Spigolare di Patrizia Penazzi
Rievocazione Storica e Palio dello Doppiero
Operazione recupero Biga
Carlo Innocenzi (compositore)
Monteleone di Spoleto
Chiesa della S. Croce
di Patrizia Penazzi

Grande Croce (interno)Chiesa della CrocePorta Chiesa della Croce

La chiesa della S. Croce “ è una chiesetta esistente fuori porta a un quarto di miglio”.
Fu edificata nel 1652 da D. Luigi Piersanti Vicario foraneo a ricordo della Missione del cappuccino Padre Serafino da Castel S. Angelo.
La costruzione di questa chiesa fu decisa per includervi una grande croce già esistente all'aperto in quel luogo.
La chiesa appartenne sempre alla parrocchia di S. Nicola. Ultimamente risulta proprietà del Consorzio dei Possidenti. Nel 1976, per interessamento del Card. Egidio Vagnozzi, è stata restaurata e resa più dignitosa. Si trova al centro della “pineta”.
Fino a pochi anni orsono, il 3 Maggio, si celebrava l'Invenzione della Santa Croce, ovvero il ritrovamento della Croce di Gesù ad opera di S. Elena madre dell'Imperatore Costantino.
La festa liturgica è stata soppressa ma a Monteleone tale rito continua.
I fedeli, partono dalla chiesa parrocchiale con la Reliquia della S. Croce e passano in mezzo alle bancarelle della tradizionale fiera, giungono alla “pineta” ed assistono alla benedizione che è impartita ai campi ed al lavoro degli uomini.

indietro...

Pagine di utilitÓ
 

Articolo più letto relativo a Monteleone di Spoleto:


 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


ę 2003 - 2018 Progetto e grafica Patrizia Penazzi - Testi e contenuti a cura di Patrizia Penazzi

Informazioni Legali
I testi e gli elementi grafici pubblicati nel sito non possono essere replicati: su altri siti Web, mailing list, newsletter, riviste cartacee, cdrom, senza la preventiva autorizzazione indipendentemente dalle finalitÓ di lucro. L'autorizzazione va chiesta per iscritto alla gestione del sito e potrÓ essere ritenuta concessa soltanto dopo preciso assenso scritto.
I trasgressori saranno perseguiti nei termini di legge